Protesi

shutterstock_19021960

È la branca dell’odontoiatria che si occupa della sostituzione di denti mancanti.
La progettazione e la costruzione di una protesi è fatta ad hoc secondo le esigenze del paziente e deve soddisfare i requisiti di funzionalità (permettere una corretta masticazione), resistenza (sopportare il carico masticatorio e l’usura provocata dalla saliva), innocuità (o biocompatibilità?) (realizzata con materiali non tossici per il paziente e non deve avere angoli vivi), estetica (avere il più possibile l’aspetto dei denti naturali)

Possiamo suddividere la Protesi in due grandi famiglie:

Protesi Mobile (che in caso di edentulia parziale può anche essere ancorata con ganci su pilastri naturali, rimovibile dal paziente)

Protesi Fissa (ancorata agli elementi a pilastro mediante cementazione, non rimovibile dal paziente)

In CLD, nel pieno rispetto biologico, ove possibile eseguiamo protesi adesiva, una tecnica che consente di preservare gran parte della dentatura naturale, con interventi belli esteticamente, funzionali nella masticazione e duraturi nel tempo. Senza dolorosi interventi.